Furor Gallico

Folk Metal - Booking

“Furor Gallico” è la descrizione che gli antichi Romani davano allo stato di bramosia di sangue dei guerrieri celti, pronti ad attaccare in battaglia per difendere il proprio popolo e le proprie terre.

Nella musica dei Furor Gallico, melodie folkloristiche di stampo celtico si fondono con elementi tipici del death e del black metal: affiancati al deflagrante muro sonoro creato dalla sezione elettrica, sonorità tipiche del mondo celtico vengono riproposte e riarrangiate mediante l’utilizzo di strumenti acustici come il violino, l’arpa, i flauti, il bouzouki e la cornamusa.

Le tematiche affrontate nei testi sono di vario tipo, ma tutte riconducibili al mondo celtico: antiche leggende, natura, storia e mito, oracoli, sanguinose battaglie, scorribande e bevute attorno al fuoco.

La band si forma nel 2007, e nel 2008 registra la primo demo, 390 b.c. – The Glorious Dawn.

Il primo full-length, Furor Gallico, esce nel giugno 2010, autoprodotto e autodistribuito; nel 2011 la band firma un contratto discografico con la label tedesca Massacre Records, che ridistribuisce l’album.

Quattro anni più tardi, nel 2015, i Furor Gallico pubblicano, via Scarlet Records, Songs from the Earth, che riceve un buon riscontro da pubblico e critica e denota una certa evoluzione stilistica del gruppo. La stessa Scarlet ristampa il primo album, a seguito di numerose richieste.

Il secondo disco viene ampiamente promosso con numerose date e partecipazioni a festival nazionali e internazionali, tra cui spicca una prestazione molto apprezzata da testate e partecipanti al Cernunnos Pagan Fest di Parigi.

Nell’ambito della promozione di Songs from the Earth, i Furor Gallico intraprendono un mini tour con i Mago de Oz, suonando di spalla alla band spagnola in locali italiani ed esteri.

Al momento la band è impegnata in altre date dal vivo e nella composizione del terzo disco.

Eventi